giovedì 9 aprile 2015

Recensione: Tiger Lily di Jodi Lynn Anderson

Buongiorno lettori! Come state? Com'è il tempo da voi? Dopo un weekend gelido finalmente stanno ritornando le temperature primaverili e io non vedo l'ora di poter girare a maniche corte e dire addio alle calze di lana! Oggi vorrei parlarvi di un libro che ho letto in lingua grazie al GdL organizzato nel gruppo Let's Read in English gestito da me, Denise e Vero. Ho amato Tiger Lily di Jodi Lynn Anderson di questo libro dalla prima all'ultima pagina!



« INEDITO IN ITALIA »
Titolo: Tiger Lily
Autore: Jodi Lynn Anderson
Editore: Harper Collins
Pagine: 292
Prezzo: 6,81 €
Data di pubblicazione: 2 luglio 2013
ACQUISTA CARTACEO

TRAMA:
Before Peter Pan belonged to Wendy, he belonged to the girl with the crow feather in her hair... Fifteen-year-old Tiger Lily doesn't believe in love stories or happy endings. Then she meets the alluring teenage Peter Pan in the forbidden woods of Neverland and immediately falls under his spell. Peter is unlike anyone she's ever known. Impetuous and brave, he both scares and enthralls her. As the leader of the Lost Boys, the most fearsome of Neverland's inhabitants, Peter is an unthinkable match for Tiger Lily. Soon, she is risking everything—her family, her future—to be with him. When she is faced with marriage to a terrible man in her own tribe, she must choose between the life she's always known and running away to an uncertain future with Peter. With enemies threatening to tear them apart, the lovers seem doomed. But it's the arrival of Wendy Darling, an English girl who's everything Tiger Lily is not, that leads Tiger Lily to discover that the most dangerous enemies can live inside even the most loyal and loving heart.

L'AUTORE:
Jodi Lynn Anderson è autrice bestseller del New York Times di Peaches, Tiger Lily e la famosa trilogia May Bird. Vive a Asheville, con il marito, il figlio e una sfilata infinita di animali randagi.



LA MIA RECENSIONE:

Tiger Lily mi è stato regalato a Natale dalla mia amica Veronica. E’ entrato nella mia wishlist da quando ho deciso che leggere alcuni libri in lingua e impegnarsi in questo tipo di letture ne vale la pena. Tiger Lily ne è la prova. Ho sempre amato la storia di Wendy e Peter Pan ed ero curiosa di leggere questo romanzo. Non so esattamente cosa mi aspettavo quando l’ho iniziato, ma Tiger Lily mi è piaciuto moltissimo.
Se potessi descriverlo in una sola parola direi malinconico.
Tiger Lily è la storia di Giglio Tigrato e Peter Pan prima che lui si innamorasse di Wendy, raccontata da Campanellino. Campanellino è una fatina ed è nella sua natura sentire i pensieri degli altri. Grazie a questa sua capacità, racconterà la storia dell’Isola che non c’è come mai l’abbiamo sentita prima. Giglio Tigrato vive con la sua tribù, sotto protezione dello shamano Tik Tok. Tutta la tribù l’ha sempre maltrattata fin da piccola. Un giorno nel bosco Giglio Tigrato si imbatte in Peter Pan che le mostrerà la sua tana con i ragazzi perduti…
L’inizio di questo libro prometteva qualcosa di potente:
This a love story, but not like any you’ve heard. The boy and the girl are far from innocent. Dear lives are lost. And good doesn’t win.
E infatti questo romanzo ha raccontato qualcosa di così potente e allo stesso tempo di così delicato da avermi lasciata con un senso di malinconia e pesantezza nel cuore.
La storia viene narrata da Campanellino, una fatina che segue ovunque Giglio Tigrato. Campanellino ci racconta tutti i pensieri che percepisce e tutto ciò che vede in modo semplice, senza troppi giri di parole.
La prima parte del romanzo l’ho trovata molto lenta, descrittiva e statica. Ci vengono presentati tutti i personaggi più importanti della tribù e ci viene descritta la loro vita. Campanellino racconta soprattutto la storia di Giglio Tigrato, della vita difficile che ha avuto, del suo rapporto con Tik Tok e Pin Sap. Non mi sono mai annoiata durante tutte queste scene descrittive, ma mi aspettavo un po’ più di azione e dialoghi tra i personaggi. In queste pagine infatti non succede quasi nulla. Solo nel finale arriva un po’ di azione che smuove la storia. Inizia a succedere un po’ di tutto e ci si ritrova incollati alle pagine del libro, con la fretta di sapere come andrà a finire.
Tiger Lily è un romanzo apparentemente leggero, semplice che racconta una storia con personaggi che abbiamo conosciuto quando eravamo bambini. Eppure questa storia è raccontata in modo diverso: i personaggi hanno sbagliato, nessuno è stato innocente e tutti ci vengono mostrati sotto una nuova luce. Wendy, agli occhi di Campanellino, è odiosa e “perfettina”. Giglio Tigrato è selvaggia e libera. Peter Pan è l’eterno ragazzo coraggioso con le sue debolezze. L’autrice con semplicità e delicatezza è riuscita a trasmettere delle forti emozioni, arrivando al cuore del lettore.

Valutazione:

COMMENTO SULLA DIFFICOLTA' DI LETTURA

Tiger Lily è la mia seconda lettura in lingua e devo dire che è andata piuttosto bene. Ho abbandonato la lattura per circa un mese e mezzo a causa di impegni vari che richiedevano tutte le mie energie e in quel periodo non me la sono sentita di fare letture impegnative. Tiger Lily è scritto in modo semplice, scorrevole, adatto a tutti i livelli di preparazione. L'unica difficoltà che ho incontrato è la traduzione di alcuni vocaboli. Essendo un libro piuttosto descrittivo, soprattutto all'inizio, mi sono ritrovata davanti a molti termini che non conoscevo. Ovviamente nulla che il dizionario non potesse risolvere! L'unica scocciatura era proprio quella di interrompere la lettura e cercare il significato della parola.

Allora lettori, adesso tocca a voi dirmi cosa ne pensate di questo romanzo! Qualcuni l'ha già letto o ha intenzione di leggerlo? Ditemi tutto!
Dreaming Fantasy

25 commenti:

  1. Sembra molto interessante *.* Anche se di solito non sono una patita delle rivisitazioni delle ormai consacrate fiabe, ammesso che Pert Pan si possa definire tale, credo che potrei leggerlo.
    Comprendo il problema della lingua, ma spero che i miei cinque anni di linguistico possano servire a qualcosa. Anche io voglio iniziare molte letture che si trovano solo in lingua inglese, magari dopo aver finito quelli che ancora devo leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi quasi non lo definisco un retelling talmente la storia è diversa diciamo *-* appena puoi leggilo, è bellissimo e vedrai che non è difficile. Se hai fatto il linguistico poi vai tranquilla! :3

      Elimina
  2. Sono contenta che Tiger Lily ti sia piaciuto *A* ma soprattutto perché la lingua non ti ha fermato! *proud*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero! *^* anche io sono contentissima di avercela fatta! **

      Elimina
  3. L'ho adorato anche io ❤
    Non la considero una rivisitazione e mi sono così innamorata di Tiger Lily che ho sperato per tutto il libro che la storia che conoscevo bene non si mostrasse :(
    Davvero una lettura magnifica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io! e anche secondo me non è un retelling,è un qualcosa di speciale! bellissimo romanzo!

      Elimina
  4. Wow! Ho appena scoperto il tuo blog.. lo trovo meraviglioso!
    E che dire di quell'immagine fiabesca come intestazione? Incantevole!!
    Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi <3

    RispondiElimina
  5. Questo libro continuo a vederlo in giro e ancora non l'ho letto. Malissimo. Tanto più che è sul mio lettore da secoli. Devo rimediare *_*

    RispondiElimina
  6. Spero di riuscire a prendere questo romanzo al più presto possibile, perché da come ne hai parlato mi sembra molto interessante ed intenso. Adoro da matti anch'io la storia di Peter Pan, quindi non vedo l'ora di scoprire come l'autrice l'abbia rivisitata! :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ho adorato questo libro *-* lo consiglio assolutamente!

      Elimina
  7. Leda mi hai fatto venire una gran voglia di leggerlo! Lo prenderò in ebook, trovo originalissimo questo punto di vista inedito sulla storia di Peter Pan ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima! io ho il cartaceo ma alla fine l'ho messo sul kindle perché mi era più comodo per a traduzione di alcune parole

      Elimina
  8. ciao! ti seguo da tempo. Ma ti ho nominata qui: http://pattyna.blogspot.it/2015/04/liebster-blog-award.html spero ti faccia piacere!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la recensione! :) Avevo sempre snobbato questo libro perché la storia di Peter Pan mi dice poco e iniziare un libro già sapendo che non ci sarà lieto fine è una cosa che non mi ispira, ma leggendo la tua recensione ho iniziato a ripensarci...ed ora mi sa che ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nu davvero non ti piace la storia di Peter Pan? io l'ho sempre adorata. Comunque questo libro è una cosa diversa,magari può piacerti *^*

      Elimina
  10. Ammetto la mia ignoranza, non lo conoscevo. Ma la tua recensione così precisa ed accurata è un ottimo biglietto da visita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh grazie! sono contenta di averti messo curiosità! **

      Elimina
  11. Ciao Leda! Ma che bella bellissima questa nuova grafica *___*
    Di Tiger Lily ho sentito parlare benissimo, e da un lato mi incuriosisce molto, soprattutto perché appunto sembra una storia diversa, ma dall'altro non sono sicura che potrebbe piacermi, anche perché da quello che ho capito è abbastanza triste... Comunque mi hai messo un bel po' di curiosità in più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieee *-* opera di Pamela ovviamente!!
      Può che triste diciamo che è malinconico y__y però secondo me può piacerti, l'ho adorato!

      Elimina
  12. Concordo in tutto e per tutto tesoro e sono davvero felicissima che alla fine hai deciso di finirlo *^* visto che ne valeva la pena?! E la parola che hai usato per descriverlo è semplicemente perfetta ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorr mioo! si sono proprio contenta di averlo finito! *^*

      Elimina
  13. Oddio davvero non è difficile da leggere? Io vorrei iniziare a leggere in lingua :)

    RispondiElimina
  14. Quest'estate vedrò di comprarlo e leggerlo anch'io, mi sono sempre piaciuti i romanzi che raccontano storie parallele a romanzi famosi!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato!

GRAFICA E LAYOUT A CURA DI DAYDREAM DESIGN ©