giovedì 26 marzo 2015

Recensione: Of Poseidon di Anna Banks

Buongiorno lettori! Com'è il tempo da voi? Qui al nord pioggia da giorni e cielo grigio, ma portiamo pazienza perché ci aspetta un weekend soleggiato e da settimana prossima temperature fino a venti gradi! *-* Questo weekend partirò per il sud Italia a trovare una mia amica - l'onnipresente Veronica - e starò via fino a martedì. Non vedo l'ora! Ma ora parliamo di libri... Oggi vi parlo di Of Poseidon di Anna Banks, ricevuto dalla casa editrice che ringrazio tantissimo.

Titolo: Of Poseidon
The Syrena Legacy #1
Autore: Anna Banks
Editore: Eden
Pagine: 306
Prezzo: 15,50 €
Data di pubblicazione: 2015
ACQUISTA CARTACEO

TRAMA:
Galen, un principe Syrena, sta perlustrando la terra alla ricerca di una ragazza che comunica con i pesci... o almeno questo è ci che ha sentito dire... Emma incontra Galen durante una vacanza al mare con la sua migliore amica. L’impatto tra i due è immediato e potente, ma Galen non è ancora pienamente convinto che Emma sia colei che sta cercando. Sarà un incontro mortale con uno squalo a convincere Galen che solo Emma, con il suo Dono, è in grado di salvare il suo regno. Galen ha bisogno del suo aiuto... a qualunque costo. Due personaggi opposti, ma complementari. Due regni apparentemente distanti tra loro, ma interdipendenti. Due punti di vista diversi, ma che si integrano perfettamente. Un retaggio in comune che li divide e li unisce, in un susseguirsi di fraintendimenti che porteranno i protagonisti a far luce sul proprio passato. Un amore, voluto e temuto allo stesso tempo, in grado di superare le barriere del tempo e dello spazio.

L'AUTORE:
La prima opera pubblicata di Anna fu una lettera indirizzata al direttore del suo giornale locale, nella quale si lamentava delle misere mance che riceveva ‒ era una cameriera di diciassette anni. Con la lettera si è guadagnata una cena gratuita al ristorante dove lavorava e gli sguardi loschi degli spilorci. Ora che sua madre è morta, Anna è sicura di poter rivelare che al liceo ha anche scritto gli elaborati di metà trimestre degli altri studenti per guadagnare i soldi per i balli scolastici. I suoi passatempi preferiti sono leggere, scrivere, bere vino e leggere e scrivere mentre beve il vino. Sa tracannare al goccio gli shottini al gin, parlare con un accento del sud e schiacciare un pisolino nel bel mezzo della giornata, di qualunque giorno della settimana ‒ immediatamente, nientemeno! Non sa andare sui rollerblade, non si sa applicare l’eyeliner liquido e non riesce a trovare le sue chiavi. Mai. Anna vive in Florida con suo marito, sua figlia e i personaggi immaginari della sua mente.

THE SYRENA LEGACY
#1 OF POSEIDON, 2012 (Of Poseidon, 2015)
#2 OF TRITON, 2014 (inedito)
#3 OF NEPTUNE, 2015 (inedito)


LA MIA RECENSIONE:

Ho sentito parlare benissimo di Of Poseidon già da qualche anno ormai. Le stelline su goodreads avevano attirato la mia attenzione da tempo e la tentazione di leggere questo romanzo in lingua era tanta. Vederlo pubblicato in Italia era solo un miraggio, fino a qualche settimana fa quando la casa editrice Eden mi ha contattata proponendomi il romanzo. Immaginate la mia sorpresa di veder finalmente in Italia Of Poseidon! Il suo arrivo qui infatti era passato totalmente inosservato. Appena ho ricevuto il libro mi sono buttata a leggerlo con delle aspettative forse troppo alte. Non so se è per questo motivo o perché semplicemente Of Poseidon non fa per me, ma sono rimasta un po’ delusa. Tutti ne parlavano così bene che io mi ero immaginata una storia unica, bellissima, avventurosa.
Of Poseidon non è nulla di tutto questo in realtà. Racconta la storia di Emma che dopo aver visto la sua migliore amica morire attaccata da uno squalo, fa amicizia con Galen. Lui è bellissimo con dei particolarissimi occhi viola, proprio come quelli di Emma. E’ il principe dei Syrena e sta cercando proprio lei…
Of poseidon è un paranormal romance che in più punti mi ha fatto storcere il naso. Non ho mai capito fino in fondo la protagonista Emma e per certi versi l’ho trovata anche un po’ incoerente. La sua storia ci viene raccontata in prima persona, alternata da capitoli narrati in terza persona per Galen. Questa scelta di stile da parte dell’autrice l’ho trovata un po’ azzardata e difficile e infatti non l’ho apprezzata. Mi ha letteralmente disorientata. Non ultimo, c’è un bel problema di traduzione. La traduzione lascia un po’ desiderare, ma è il male minore.
Emma scopre improvvisamente di essere una creatura particolare. Fa parte dei Syrena e della casata di Poseidone, ovviamente nemica della casata di Tritone alla quale appartiene Galen. Non sappiamo praticamente nulla dei Syrena se non che in acqua hanno la coda di pesce e sono completamente a loro agio. Alcuni hanno il potere di percepirsi o di parlare con gli animali. Non sappiamo da dove arrivano questi Syrena, come sono nate le casate e quale guerra ha scatenato fra di loro i conflitti. Emma imparerà a conoscere la sua natura grazie all’aiuto di Galen e tra i due scatterà ovviamente la scintilla.
In duecento pagine del libro su trecento, non succede praticamente nulla. Duecento pagine con dialoghi spesso inutili ai fini della storia e scene senza senso (non entro nel dettaglio per non fare spoiler) in cui mi sono ritrovata a chiedermi perché l’autrice ha scritto queste cose. La cultura dei Syrena mi ha lasciata abbastanza basita. Ad esempio i maschi scelgono le proprie compagne che devono allestire un’isola su cui accopparsi. Questo ritorno al medioevo mi ha abbastanza infastidita. L'autrice aveva la possibilità di descrivere delle creature nuove e diverse, invece ha scelto di creare degli esseri che si comportano in questo modo. Tra la coppia, praticamente, decide il maschio.
Visto che per due terzi del libro non succede alcunché, l’autrice ha pensato bene di far succedere qualcosa nel finale che non mi ha affatto sorpresa.
Of Poseidon non è stato affatto all’altezza delle mie aspettative e mi ha un po’ delusa. La storia di certo si fa leggere, è scorrevole e intrattiene il lettore, ma la Banks poteva fare di meglio.

Valutazione:

Allora lettori cosa ne pensate? Lo leggerete? Spero di non avervi scoraggiato con la mia recensione non del tutto positiva, ma vi ricordo che la valutazione media su goodreads è di ben quattro stelline e più!
Dreaming Fantasy

26 commenti:

  1. Questo libro non sta piacendo praticamente a nessuno, mi sa che mi terrò alla larga :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah non so °-° Su goodreads le stelline medie sono 4 D: è stato tradotto in tutto il mondo.. forse sono i miei gusti personali :/

      Elimina
  2. Tu e Deni siete sulla stessa linea d'onda.. Ale voce fuori dal coro!
    Al momento sono poco ispirata da questo libro, quindi me ne tengo alla larga ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad Ale è piaciuto tanto :/ a questo punto credo che sia una questione di gusti, soprattutto per lo stile e la storia

      Elimina
  3. A me il libro è piaciuto... è la traduzione che lascia molto perplessi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre la traduzione, la storia non mi ha convinta purtroppo D: ma so che a tanti è piaciuto!

      Elimina
  4. Sai che la penso esattamente come te :P peccato, perché sembrava davvero carino e aveva un gran potenziale >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono d'accordo y__y un vero peccato!!

      Elimina
  5. Ciao! Wow non avevo ancora visto la nuova grafica, è semplicemente stupenda *_* ancora migliore dell'altra :)
    Per quanto riguarda Of Poseidon, non saprei... Mi piacciono i libri in cui c'è molta azione e odio quando i personaggi sono incoerenti quindi, da come ne hai parlato, penso che questo libro non faccia per me :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che c'è poca azione e più che altro è un paranormal romance :/

      Elimina
  6. L'argomento sirene e affini non mi ha mai attirata molto, peccato però perché poteva essere l'occasione per ricredermi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non dispiaceva come argomento.. è il libro che alla fine boh mi ha delusa y__y

      Elimina
  7. Ma che peccato, mi dispiace moltissimo tesoro che non ti sia piaciuto. Sicuramente la storia non è di quelle memorabili, proprio no, ma per me è una di quelle tipiche letture leggere, simpatiche e carine che se leggo nel momento giusto sanno farsi apprezzare molto da me.
    Sulla traduzione sono completamente d'accordo e spero la casa editrice prenderà atto di questa cosa e cercherà di fare un lavoro migliore nei prossimi libri, mentre per il mondo dei Syrena spero avremo modo di capire e scoprire qualcosa di più nel prossimo volume.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì tesoro sono gusti sicuramente e forse mi aspettavo di più..
      speriamo per per of triton migliori la traduzione anche se non credo che lo leggerò a sto punto

      Elimina
  8. Devo dire che mi ispirava abbastanza però sentendo i vostri pareri controversi e visto il prezzo non basso penso che lascerò perdere, ho altri libri a cui voglio sicuramente dare la precedenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah a tanti è piaciuto alla fine e il parere medio su goodreads è 4 stelle °-°

      Elimina
  9. Benissimo! Avevo storto il naso alla prima recensione negativa, alla seconda ho deciso che non lo avrei letto nemmeno in lingua però, magari.....Ma tu mi hai proprio convinta: non leggerò "sta roba!"

    RispondiElimina
  10. Non vedo l'ora di averti qui con me *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiiiiii anche io!!! ♥♥♥♥♥♥♥♥♥

      Elimina
  11. Se vai nel mio blog c'è un post in cui ti ho citata, si tratta di un iziativa molto carina.

    RispondiElimina
  12. La tua è la prima recensione che leggo però avevo sentito parlare dei piccoli problemi di traduzione. La storia mi incuriosisce ancora molto e le sirene sono fra le mie creature marine fantastiche preferite :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo se avrai la possibilità di leggerlo sarò curiosa di sapere cosa ne pensi

      Elimina
  13. Mmm...volevo leggerlo, ma a questo punto aspetto ancora un pò...non ho voglia di ritrovarmi immersa in una storia deludente...ciao Maria

    RispondiElimina
  14. di questo libro ne sento parlare molto in questi giorni, spero esca anche in ebook

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato!

GRAFICA E LAYOUT A CURA DI DAYDREAM DESIGN ©