sabato 26 luglio 2014

Recensione: Vita di Tara di Graham Joyce

Buona sera lettori! Come state? Anche da voi sembra di essere a Novembre? Qui pioggia e temporali tutto il giorno, immaginate che disastro al lavoro questa mattina! Comunque ho finito da un po' di leggere Vita di Tara di Graham Joyce, inviatomi dalla Casa Editrice che ringrazio tantissimo. Non sono riuscita a postare prima la recensione perché internet faceva i capricci, ma ora eccomi qui!

Titolo: Vita di Tara
Autore: Graham Joyce
Editore: Gargoyle
Pagine: 362
Prezzo: € 18,00
Data di pubblicazione: 3 luglio 2014
TRAMA:
Dopo il pranzo di Natale Peter Martin riceve una telefonata concitata dal padre che gli chiede di raggiungerlo subito perché qualcosa di sorprendente è accaduto alla loro famiglia. Al suo arrivo, Peter ritrova Tara, la sorella adolescente scomparsa misteriosamente vent'anni prima. Cosa le è accaduto? E dove è stata in questi lunghi anni? La storia di Tara ha dell'incredibile: ha conosciuto uno straniero nella foresta degli Outwoods ed è stata con lui per mesi in un... mondo parallelo. Per la sua famiglia è impossibile crederle, ovviamente, eppure il corpo di Tara non è invecchiato affatto nonostante siano passati vent'anni. L'unico che sembra essere dalla sua parte è il suo primo amore, Richie, ma un uomo misterioso la pedina tentando in tutti i modi d'impedirle di riawicinarsi a lui. Spetterà allora allo psichiatra, il dottor Underwood, scoprire quali segreti nasconde la mente di Tara e riportare così ai Martin la ragazzina che avevano perduto.

L'AUTORE:
Graham Joyce è scrittore e insegnante. Con i suoi romanzi ha vinto numerosi premi, tra cui World Fantasy Award nel 2003, il British Fantasy Award (di cui è stato insignito per sei volte) e il Grand Prix de l'imaginaire. Nel 200 il suo Indigo è stato inserito nell'elenco dei New York Times Notable Books. Insegna scrittura creativa alla Nottinghm Trent University e vive a Leicester con la moglie e i due figli.
LA MIA RECENSIONE:

Tara è scomparsa nel bosco all’età di 15 anni. Sono passati 20 anni da quel giorno, quando Tara all’improvviso ritorna e non è invecchiata. Dice di essere stata in un posto straordinario soltanto per 6 mesi, eppure sono passati vent’anni, i suoi genitori sono vecchi, suo fratello ha una famiglia, il suo ex fidanzato ha tentato di continuare a vivere… Ma dove è stata Tara? Cosa le è successo?
Fin dalla prima volta che ho adocchiato questo libro, ho desiderato leggerlo. La trama mi ispirava, mi intrigava, volevo conoscere Tara, volevo sapere dove era stata per 20 lunghi anni. La cover che trovo splendida mi attirava come una calamita. Insomma ero davvero entusiasta per questo libro e dopo averlo letto sono pienamente soddisfatta, nessuna delusione. Vita di Tara è un fantasy assolutamente originale, particolare, che mi è piaciuto davvero tanto. Mi sono appassionata fin da subito alla storia e mi sono lentamente affezionata ai personaggi. Fin dalle prime pagine avevo capito che lo stile dell’autore mi avrebbe catturata. Graham Joyce ha uno stile che ho apprezzato molto, ho adorato le sue descrizioni e il suo modo di raccontare le cose.
Vita di Tara racconta una storia straordinaria di una ragazza che scompare a 15 anni e ritorna dopo 20 anni sena essere invecchiata di un giorno. Tara racconta il suo incredibile viaggio alla sua famiglia, ma nessuno le crede. Siamo abituati ai fantasy, ai soliti fantasy, in cui il protagonista rivela a tutti di essere qualche creatura fantastica e dopo cinque minuti di perplessità degli amici, tutti si convincono della sua natura e tutti ovviamente gli credono. Con Tara non è stato così. La protagonista racconta dove è stata durante la sua scomparsa e nessuno le crede, com’è giusto che sia. Viene mandata da uno psichiatra che interpreta il racconto di Tara seguendo tecniche e metodi scientifici. Ed è qui che mi sono stupita. Mi sono stupita di come l’autore sia riuscito a fare incontrare la realtà con la fantasia. Forse sta al lettore decidere a cosa credere: la spiegazione psicologica o il racconto di Tara? Ho trovato il racconto di Tara originale e per certi aspetti bizzarro, anche se non è stato approfondito come avrei voluto. Tara racconta molto brevemente il suo viaggio, ma io avrei voluto sapere tutto nel dettaglio. In realtà la storia si concentra più sul suo ritorno a casa, sulla sua famiglia e le persone che la conoscevano. Mi è piaciuta tantissimo la famiglia di suo fratello e ancora di più l’ex fidanzato di Tara, Richie. E’ nata una piccola cotta per Richie che ho trovato adorabile, dolce, singolare, unico. Negli ultimi capitoli ho letto anche i suoi pensieri più profondi e sono rimasta molto colpita dalla sua passione.
Grazie all’alternarsi dei punti di vista, sono riuscita ad entrare in sintonia con tutti i personaggi della storia, senza mai annoiarmi e senza mai stancarmi. Vita di Tara è un fantasy diverso dal solito che mi ha piacevolmente colpita e mi ha appassionata fin dalle prime pagine.
Valutazione:

Ecco il mio pensiero! Cosa ne pensate? So che molti di voi stavano aspettando questa recensione per decidere se comprare il libro o no. Siete rimasti colpiti? Qualcuno l'ha già sullo scaffale? Fatemi sapere tutto nei commenti!
Dreaming Fantasy

29 commenti:

  1. Risposte
    1. Se avrai la possibilità di leggerlo, sono sicura che ti piacerà!

      Elimina
  2. Questo libro mi incuriosisce un sacco...devo vedere se riesco ad accaparrarmelo con uno scambio...

    RispondiElimina
  3. Mi incuriosisce molto, lo segno, grazie del consiglio! :)

    RispondiElimina
  4. Wow, già mi incuriosiva parecchio e la tua recensione ha aumentato la mia curiosità. Sembra bello *-* metto in whishlist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, secondo me ti piacerà! Fammi sapere!

      Elimina
  5. L'ho scoperto solo ieri ma m'ispira tantissimo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io dalla prima volta che l'ho visto mi ha ispirata!

      Elimina
  6. L'ho finito e concordo sul tuo pensiero. Sto scrivendo anche io la recensione ^^

    RispondiElimina
  7. mamma, mia... lo voglio!!!! *-* sembra essere super interessante e la tua recensione mi conferma che è un libro che merita! *-* sì, anche qui pioggia a gogò! ma io dico... siamo o no a fine luglio?! assurdo! Un abbraccio, Leda! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me l'estate dura solo luglio e agosto, perché già a settembre torna il freddo ._. luglio è volato via con giorni piovosi, spero che agosto torni l'estate :(

      Elimina
  8. Ma lo sai che giusto oggi l'ho visto in libreria e ho pensato di prenderlo? Forse facevo meglio a cedere alla tentazione, visto che è così intrigante... ci penserò su! (:
    Grazie per la recensione... e soprattutto per l'involontario tempismo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un tempismo perfetto! :D se lo prenderai fammi sapere se ti piacerà!

      Elimina
  9. Pendo proprio che lo leggeró moooolto volentieri.. La Gargoyle sta portando in Italia tante belle cosine interessanti, in questo ultimo periodo! :) e meno male.. Perché ormai, tolte lei e la Fanucci, ormai non è che ci sia rimasto poi cosí tanto! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Sophie! *^* è vero Gargoyle sta pubblicando tanti libri bellissimi, ma anche Fabbri dai!

      Elimina
  10. Già messo in WL! Anche con la tua recensione mi hai confermato che è proprio un libro da non lasciarsi sfuggire! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Vally, poi fammi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  11. Lo aggiungo alla wish list!!! :)

    RispondiElimina
  12. Anche io grazie alla trama intrigante e alla bellissima copertina avevo deciso di metterlo in wishlist, ora ho una voglia matta di correre a conprarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco un nuovo libro che finisce il wishlist xD

      Elimina
  13. Ciao Leda cara! Sono stata un po' assente negli ultimi tempi ma mi fa proprio piacere leggere questa recensione, perché questo romanzo mi aveva colpito da subito per trama e cover (che trovo fantastica) e adesso non vedo l'ora di leggerlo!!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo *-* anche io come te ero rimasta colpita dalla cover e trama. Non sono rimasta delusa! Aspetto il tuo parere!

      Elimina
  14. La cover di questo romanzo è stupenda, mi ispira moltissimo!
    E poi sai che mi fido del tuo parere, quindi direi che questo libro finisce dritto in WL :3

    RispondiElimina
  15. assolutamente da leggere!!!!!!!!!!!!!^___^....

    RispondiElimina
  16. L'ho ricevuto anche io da poco e l'ho iniziato ieri v_v sono a pagina 50, ma mi sta piacendo abbastanza :D

    RispondiElimina
  17. L'ho appena finito.

    RECENSIONE: Vita di Tara (Graham Joyce)
    http://scriveremipiace.blogspot.it/2014/09/recensione-vita-di-tara-graham-joyce.html

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato!

GRAFICA E LAYOUT A CURA DI DAYDREAM DESIGN ©