domenica 15 giugno 2014

Sondaggio tra i lettori #10

Sondaggio tra i lettori è un appuntamento mensile in collaborazione con il blog Libri di Cristallo che consiste nel mostrarvi i risultati del sondaggio sui nostri blog. Il sondaggio si trova nella barra laterale del blog e inizia il 15 di ogni mese. La sua durata è di 30 giorni.
Buongiorno lettori! Come va? Io sono chiusa in casa a studiare come una pazza e con questo caldo non è affatto semplice. Ho dato 3 esami composti in tre settimane, adesso sto preparando il quarto. Questa sessione si sta rivelando un'impresa folle, ma la fatica sta dando i suoi frutti! Fortunatamente questo weekend sono arrivati i temporali che hanno rinfrescato l'aria! Comunque come ogni 15 del mese, è ora del sondaggio! Vediamo i risultati di questo mese:

SONDAGGIO TRA I LETTORI #10

(dal 15 maggio al 15 giugno)
In genere preferite un lieto fine o un finale drammatico?
Lieto fine e sorriso sulla faccia! 62%
Finale drammatico e tante lacrime 38%

Questo sondaggio era basato su una domanda molto generale. Premettendo che un finale deve essere scritto a dovere e deve essere giusto e perfetto per il libro, in genere preferisco avere un sorriso sulla faccia. Preferisco provare quella gioia, quel senso di soddisfazione e realizzazione. Dopo aver terminato la lettura di un libro, a distanza di giorni, di settimane, mi piace pensare che i protagonisti della storia sono da qualche parte, in questo mondo forse o forse no, a vivere la loro avventura. Mi piace pensare che continuano a esistere anche dopo il finale di un libro. Di solito evito come la peste i finali drammatici, le storie troppo dolorose perché urtano la mia sensibilità facendo soffrire anche a distanza di giorni. Questi libri con i finali fatti di pianti incessanti e morti inaspettate, mi mettono paura. Paura di soffrire, paura di piangere. Forse preferisco i finali "felici" perché la vita reale ha già troppi problemi e non bisogna aggiungerci quelli dei libri? Forse semplicemente non mi piace piangere e provare certi tipi di emozioni. Nonostante tutto, come ho detto all'inizio, è impossibile generalizzare. Insomma, ho apprezzato anche libri in cui il/la protagonista muore (non facciamo titoli!), ma preferisco evitare. Di certo poi per finale "felice" non intendo un finale banale o scontato, questa è un ovvietà. Parlo di finali ben fatti e perfetti!
Ma ora tocca a voi e ditemi cosa avete risposto e perché! Che tipo di finale preferite? Qual è il finale perfetto secondo voi? Vi ricordo che potete iniziare a votare nella sezione SONDAGGI del blog per la nuova domanda del mese!
Dreaming Fantasy

24 commenti:

  1. Io ho votato per il finale felice (: non so esattamente perché, ma quando concludo con un finale felice riesco poi a dormire serena, mentre se il romanzo rimane irrisolto oppure finisce in modo triste mi rigiro nel letto tutta la notte a pensare a come poteva andare diversamente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Ambra, stessa cosa! Se un libro finisce bene, mi metto il cuore in pace! E mi piace ripensare al fatto che i personaggi sono ancora "vivi" xD

      Elimina
  2. Io diciamo che non ho preferenze sui finali :P
    Mi piacciono sia i libri a lieto fine che quelli con un finale più amaro!
    Ho votato al nuovo sondaggio :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco io i finali amari cerco di evitarli! T_T sono troppo sensibile ahah!

      Elimina
    2. Invece a me dipende dal periodo U_U a volte ho voglia di roba leggera che finisce bene... a volte voglio qualcosa di più realistico e quindi mi vanno bene anche i finali amari LOL

      Elimina
  3. Votato sia al vecchio che al nuovo sondaggio! ;) Avevo votato per il finale felice, ma come dicevo a Ilenia... dipende molto dal libro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo certo! Dipende sempre dal libro, ma in generale preferisco quelli positivi, ecco U_U

      Elimina
  4. io preferisco al 100% un lieto fine!!! :D
    Come hai detto tu la vita reale è già troppo complicata, piena di problemi e di cose che non vanno come dovrebbero andare, quindi in un libro cerco l'evasione, la tranquillità e soprattutto la felicità. ho bisogno che ci sia la speranza, e anche nelle situazioni più disperate e difficili esista una possibilità di miglioramento e di salvezza! non voglio terminare un libro e disperarmi perché il/la protagonista è morto/a oppure non sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo iniziale!
    il finale triste lo posso sopportare solo ed unicamente se so già che è una storia strappa lacrime e che finirà sicuramente male, ma è molto molto raro che legga libri di questo genere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *batte il cinque a Fede*
      Esatto Fede, noi due la pensiamo proprio uguale! Già la vita è complicata, perché devo deprimermi con finali strappa lacrime? Ad esempio quelli di Sparks li evito come la peste. Per carità saranno pure belli ma fanno troppo soffrire ç__ç

      Elimina
  5. Okeeei, come già successo sul blog di Ilenia, il sondaggio mi era proprio sfuggito >.<
    Anyway io preferisco i finali "finali" con la risoluzione di intrecci e storie, felici o drammatici non importa, diciamo che mi danno fastidi i finali aperti, dove non si capisce cosa succede e le opzioni rimangono tutte aperte..beh preferisco di no :9
    Vado a votare quello di questo mese ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa non ti preoccupare! xD mi interessa leggere come la pensi anche se non hai votato!
      Anche io amo i finali ben fatti, insomma finali che sono dei veri finali, ecco xD

      Elimina
  6. Purtroppo mi sono persa il sondaggio, ma avrei votato per un finale felice ;) anche se ogni finale è fatto per il proprio libro, ad esempio, Divergetn (senza fare spoiler) ha un finale adattissimo, e non credo che ne avrei gradito un altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Chiara, mi hai letto nel pensiero T_T nel post parlavo proprio di Divergent! Il finale era giusto così e anche io credo che non ne avrai voluto un altro!

      Elimina
    2. Ecco Chiara, la penso proprio come te e nel post parlavo di Divergent T__T finale adattissimo anche se doloroso. Non ne avrei voluto un altro diverso!

      Elimina
  7. Io anche vorrei sempre un finale felice, però poi i libri che ricordo di più come i migliori sono proprio i finali che non mi aspetto, che mi sorprendono (colpa delle stelle, allegiant, hunger games). Quindi non so se ho votato bene o meno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara mmm dipende! Ci sono anche libri bellissimi con il finale felice! *^* comunque se posso evitare di soffrire, meglio U_U

      Elimina
  8. Mi sono persa il sondaggio anche io ma avrei votato decisamente per il lieto fine...un libro deve regalarmi serenità, mi piace immergermi nella lettura perchè è un modo per evadere, entrare in un mondo fantastico dove tutto può succedere e dove i protagonisti nonostante tutte le avversità riescano ad avere il loro lieto fine....anche io come Faith tollero il finale triste solo se già in partenza so che il libro in questione è di questo tipo ed è rarissimo che mi imbatta in quel genere di letture....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Elynor, concordo! Un libro deve darmi quella gioia, serenità e senso di appagamento che trovo solo nei finali positivi! Tu, Fede (Faith) la pensiamo proprio allo stesso modo! *^*

      Elimina
  9. Non ho preferenze, mi basta sia in finale degno di questo nome, oddio infatti ora non mi ricordo nemmeno cos'ho votato O.O
    Però il lieto fine ha sempre un suo bel perché!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michy esatto! Ha il suo perché e non ce lo toglie nessuno! *^*

      Elimina
  10. Ledi volevo dirti che continuo ad avere quel problema dello 0%. La gente mi dice che ha votato, ma continuo a non vedere i risultati! Per conferma ho votato anche io ed effettivamente mi rimane sempre a 0 voti e 0%!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Oh mamma mia, probabilmente andrei con un bel happy ending! Ma come hai detto assolutamente non banale, altrimenti preferisco quello drammatico. Senza dubbio amo quelli in cui c'è la parte drammatica ma anche qualcosa, un'altra via, una "soluzione" che poi la allevia un pochino..però si i bei finali felici li metto per primi. A proposito di quelli drammatici devo dire che mi piacciono perchè se mi fanno sentire come mi fanno sentire (ehm, ehm..lacrimoni seguiti da ore a guardare un punto fisso senza riuscire a farsene una ragione) vuol dire che il libro ha fatto proprio breccia nel mio cuore, e per quanto ci possa star male, mi rincuora il fatto che anche se fossi stata avvisata in anticipo dei fiumi di lacrime, beh, l'avrei letto comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio se un finale ci fa soffrire, significa che il libro ci ha emozionato! Però io preferisco altri tipi di emozione, come quelle che lasciano i lieto fine ecco U_U

      Elimina

Grazie per aver commentato!

GRAFICA E LAYOUT A CURA DI DAYDREAM DESIGN ©