giovedì 1 agosto 2013

Recensione: Nuova Vita. La speranza dell'erede di Dilhani Heemba

Buonasera cari lettori fantasy! 
So che questo non è il mio tipico orario di pubblicazione dei post, ma per mille motivi non sono riuscita a scrivere prima questa recensione. Ora finalmente posso condividere con voi il mio pensiero su Nuova Vita. La speranza dell'erede di Dilhani Heemba, il secondo libro della saga di Nuova Terra.
Come con il primo volume (la mia recensione qui), sono rimasta ammaliata dalla storia; mi sono nuovamente innamorata di Nuova Terra e di tutti i suoi personaggi.

  



Titolo: Nuova Vita. La speranza dell'erede
Autrice: Dilhani Heemba
Editore: Youcanprint
Pagine: 544
Prezzo cartaceo: € 9,95
Prezzo eBook: € 1,99

TRAMA:
Shayl'n Til Lech, principessa dei Lupi Grigi e sovrana delle Tigri Bianche, vive a Santa Idnak, dove cerca di ricostruire la pace di due popoli e di dedicarsi alla sua famiglia. Non è facile, però, riappacificare il cuore quando il padre del bambino che ha messo al mondo le manca più dell'aria. Nonostante l'attenzione che non smette di avere verso una Nuova Terra in ripresa ma sempre sull'orlo di conflitti di interesse, la sua è una lotta quotidiana contro i fantasmi del passato, una lenta rinascita che subisce un brusco arresto quando riappare il tapi di Ahilan Dahaljer Aadre. Shayl'n non perde tempo: si mette sulle tracce, scarsissime, che suo marito avrebbe lasciato e che portano in terra africana, terra di contrabbandieri e antiche tribù, terra immensa e desolata, popolata di creature inimmaginabili. La scelta è dura: da una parte ha dei doveri, un figlio piccolo, Nilmini, Madre Brìgit e gli amici; e un uomo che potrebbe amarla con sincerità. Dall'altra, oltre i picchi montuosi, nessuna certezza, solo un incubo ghiacciato. Ma Dahaljer una volta le aveva detto: "Tu andresti tra i mostri solo per salvare qualcuno" e ora Shay s’incammina per lui, per scendere verso un terribile inferno, dal quale risalire sarà ancora più difficile.

L'AUTRICE:
Dilhani Heemba è nata nello Sri Lanka ed è italiana per adozione. Ama scrivere, leggere e disegnare fin da quando era bambina; Nuova Terra è il primo romanzo che pubblica.

LA MIA RECENSIONE:
La principessa Shay, dopo aver portato la pace a Nuova Terra e dopo aver perso il suo amato Dahaljer, scopre di essere incinta. Nonostante la forte mancanza di Dahal e il dolore della perdita, riesce a portare a termine la gravidanza. Dopo la nascita del piccolo Alessio, Shay tenta in tutti i modi di tornare a vivere, senza successo; fino a quando un giorno per una serie di coincidenze un Umano si reca al suo palazzo portando con sé il tapi di Ahilan, ritrovato su un'isola. Si accende la speranza nel cuore di Shay. Non tutto è perduto, non tutto è stato inutile, forse Dahal è vivo, forse può ancora salvarlo. La principessa non perde tempo e parte subito alla ricerca del suo amato. Shay inizia un nuovo viaggio nella neve e nei ghiacciai dell'Africa, nel deserto, nel mare e nelle isole di Nuova Terra, in mezzo ad antiche tribù della quali non ne era a conoscenza. Riuscirà a ritrovare il suo adorato Dahal? Ma soprattutto, riuscirà a tornare a casa? Quali terribili scoperte dovrà affrontare?

Mi sono ritrovata nel mondo di Nuova Terra dal momento in cui ho letto la prima pagina, ma non ne sono ancora uscita. Dopo aver chiuso il libro, la mia testa è ancora là in mezzo alla neve, al mare, al deserto. Sono ancora là con Shay e Dahal e il loro amore. 
Avete presente quei libri che vi costringono a prendere una pausa al termine della lettura per gustarvi tutta la storia? Nuova Vita è così. Ti fa pensare continuamente al suo mondo e ai suoi personaggi che si fanno amare oltre il limite. Shay è così realistica che molto spesso i suoi pensieri erano i miei.
La sua esasperazione:
Il desiderio che si stava spalancando dentro le viscere, insistente e doloroso, era quello di dire basta. Basta a tutto. Fermare il tempo, uscirne fuori, cambiare dimensione.
Il suo amore:
L'amore rende folli-

L'amore rende vivi; quando lo perdi muori.
Le sue speranze:
La speranza; la speranza è un'agonia.

Shay si fa amare subito, fin dal momento in cui la conosciamo. E Dahal è l'uomo dei nostri sogni. Lo vediamo cambiare lentamente, maturare, diventare padre. Tutti gli altri personaggi, secondari e non, sono ben descritti e il lettore riesce perfettamente a visualizzarli nella propria mente. Nonostante siano numerosi, non c'è pericolo di dimenticare la loro identità perché all'inizio del libro sono elencati tutti quanti, con una breve descrizione. E' impossibile annoiarsi a Nuova Terra, è impossibile staccarsi dalle pagine. I momenti di riflessione che aiutano il lettore a comprendere i pensieri della protagonista Shay, si alternano con i momenti di azione totalmente inaspettati. 

I colpi di scena, le avventure, gli incredibili viaggi in paesaggi totalmente diversi, le antiche culture e le nuove religioni vi faranno innamorare di Nuova Vita. Lo stile scorrevole e incalzante ha reso la lettura piacevole.
Aver terminato la lettura di questa meravigliosa storia che mi ha fatto emozionare così tanto, mi ha lasciato un velo di tristezza.

Valutazione:

LO CONSIGLIO A:
Consiglio questo capolavoro a chi vuole leggere un'avventura originale, una storia d'amore che  vi lascerà un segno nel cuore, un nuovo mondo che vi porterà nel deserto, nella giungla, nel mare e nelle montagne di Nuova Terra.

COME E DOVE ACQUISTARLO:
Nuova Vita è disponibile in formato cartaceo al prezzo di € 9,95 ed è possibile acquistarlo dall'autrice stessa. Il formato eBook è disponibile su Amazon al prezzo di  1,99.

Cari lettori, cosa ne pensate?
Se ancora non avete letto i libri della Heemba, vi consiglio di farlo al più presto!

Dreaming Fantasy

4 commenti:

  1. E' da tanto che sento parlare di questi libri e mi ispirano un sacco, prima o poi li leggerò sicuramente :)

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato!

GRAFICA E LAYOUT A CURA DI DAYDREAM DESIGN ©